Parliamo di MediCINA

Oggi parliamo di Cina, MediCina Cinese, una delle culture mediche più antiche al mondo e dalla quale derivano tutte le mode (efficacissime) che spopolano sul web negli ultimi anni, tra cui Rullo di Giada e GuàSha. Perchè parliamo di qualcosa che non è "indiano" e\o Ayurvedico\Yogico? Perchè Ayurveda e Medicina Tradizionale Cinese deriverebbero dalla stessa radice Tibetana Bon, una delle medicine più magiche e complesse nel panorama alternativo. Premetto, sono una appassionata di medicina cinese e non la conosco approfonditamente ma ne parlo volentieri poichè ha milioni di punti di contatto con la medicina indiana che pratico. E soprattutto per trattare un argomento (quello dei modelli anti Covid19 e anti-Cina) ch'è diventato razzista e frustrante per una delle culture scientifiche più efficaci e antiche al mondo. Considerate perciò questo articolo anche un progetto di "sensibilizzazione". Ho avuto modo di avvicinarmi e sperimentare su di me l'agopuntura circa 13 anni fa, quando di Ayurveda non ne sapevo assolutamente nulla: sulla carta, come amo sempre raccontare, ero allergica praticamente a tutto, polvere inclusa. Ho provato l'ago con una terapista e medico di mia fiducia che in sole tre sedute mi ha letteralmente risolto il problema. (P.s. per chi me lo chiede spesso, l'entrata dell'ago non fa male come quello classico) Da allora ho iniziato a studiare molto più da vicino ciò che noi occidentali chiamiamo in maniera derisoria e denigratoria "Medicina Alternativa". Precisamente la Cinese è la seconda in ordine di arrivo datata tre millenni. La Dinastia Qing (1644) ha popolarizzato molte tecniche di massaggio, automassaggio e terapia del movimento arrivate sino a noi. Lo sapevate che la radice della parola Medicina in Cinese Tradizionale è la stessa di Felicità? https://www.instagram.com/p/CL-2xAQHMML/?utm_source=ig_web_copy_link Rendendo così evidente che il concetto di Salute è basato su di un riallineamento Emotivo, Mentale e Spirituale della Persona come individuo dai delicati e meravigliosi meccanismi. Secondo la Medicina Cinese (e indiana) siamo un condensato di Energia Qi che nei suoi aspetti più densi origina lo Yin e in quelli più psichici lo Yang.

Il pensiero di un movimento del corpo ed il suo contenuto affettivo ed emotivo, il suo contrarsi muscolarmente ed il comando mentale da cui tutto questo deriva sono tutti elementi differenti di un unicum che non può essere pensato se non in maniera olistica. L'allontanamento da questa unità è il primo segno della malattia.

Perciò lo Yoga, il Qi Gong, il Tai Qi come tutte le ginnastiche orientali si pongono in primo luogo l'obiettivo di riprodurre e riformulare modelli/forme che permettono al corpo di riacquisire la sua istintiva reattività e di ricomporsi in unità attivando le singole componenti fisiche, energetiche, emotive e mentali.

La corporeità è espressione dello Yin e dello Yang e quindi l'armonia del movimento è la risultante di questo connubio e può perciò ricondurre alla Salute. In un Tempo come questo per me e per ciò che ho scelto di perseguire nella vita è fondamentale diffondere e condividere, riportare in auge il vero e antico concetto di MEDICINA.

Il corpo è immaginato in Cina come un network di Meridiani che si sovrappongono con la loro circolazione energetica ai tronchi vascolo-nervosi descritti dalla nostra anatomia (Nadi in sanscrito e medicina tibetana)

I canali o meridiani sono contemporaneamente il progetto virtuale secondo il quale si sviluppa il nostro organismo dall'uovo fecondato durante il periodo embrionale e la realizzazione matura di questo progetto che permette e favorisce la vita dell'uomo adulto, ma sono anche un sistema di interconnessione tra il micro cosmo dell'uomo ed il macro cosmo della biosfera nella quale accade la nostra esistenza.

In Cinese canale o meridiano si dice Jing : l'iedeogramma che corrisponde a questo termine è formato da due radicali: quello destro indica il gesto ed il lavoro della geomanzia (dei fiumi sotterranei ed il lavoro che ne permette la scoperta) quello sinistro indica un tessuto, una trama (attraverso l'ideogramma che significa seta). Nel suo insieme il termine Jing significa che esiste una trama che ci collega e che può essere esaminata e scoperta.

Questo termine è utilizzato in Cina sia per denominare i meridiani che per identificare i libri classici della sua antica taoista e confuciana che parlano della trama che collega ognuno di noi al Cielo-Terra ed al fine ultimo della nostra esistenza.

Attraverso il movimento che attiva i nostri Jing, è permesso all'uomo di recuperare fisicamente quella sintonia con il Cielo e la Terra che permette ad ognuno di noi di fare quel silenzio interno che ci armonizza con il Cosmo: sarà poi un compito personale lo sfruttare questo silenzio per dare realizzazione alla propria verità. L'allontanamento da una Unità è il primo segno della malattia, il manifestarsi di una discontinuità è il primo segnale d'allarme di una disritmia che fa "steccare" il suono di una parte del corpo che non è più in grado di accordarsi con l'armonia del tutto.

In Cina l'esercizio si pone in primo luogo questo obiettivo riprodurre e riformulare dei modelli/forme che permettono al corpo di riacquisire la sua istintiva reattività e di ricomporre una Unità nelle sue singole componenti energetiche e psichiche oltre che materiali e meccaniche. Possiamo quindi dedurne facilmente che, viste le sconfitte odierne del nostro mondo scientifico ed invece l'efficacia sempre attuale delle ancestrali metodologie orientali in campo medico, vada varata la possibilità di una integrazione di questi due mondi puntando ovviamente molto più ad un concetto di prevenzione piuttosto che di cura e\o asportazione: il mondo della psiche è manifestato dal mondo corporeo e viceversa, ciò che mangiamo e che il nostro corpo assorbe influisce fortemente su ciò che pensiamo e desideriamo. Sebbene questi concetti ci sembrino ormai parte della quotidianità in verità è molta, moltissima la strada da fare come Individui per la visione olistica reale e quindi un capovolgimento vero e proprio di ciò che chiamiamo Salute ed il conseguente significato da dare alla Malattia. " The Future of Medicine is understanding that everything is connected " [CONTINUA NEI PROSSIMI ARTICOLI >-] Di cosa volete che vi parli nei prossimi step? Scrivimi qui sotto >>>


20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti